Dojo al Campidoglio #Campidojo

Stampacdroma_logo-copia-2codeweekeu

COMUNICATO STAMPA
Evento “CoderDojoRoma va al Campidoglio” per la CodeWeekEU 2016

Tempo d’autunno, riprendiamo le attività dopo la pausa estiva con un invito molto speciale. Questa volta CoderDojoRoma si trasferisce al Campidoglio!
Sabato 22 ottobre, dalle 10 alle 12.30, nell’ambito delle iniziative per la CodeWeekEU, la Settimana Europea del Codice, si svolgerà alla Sala della Protomoteca uno dei nostri laboratori per bambine e bambini con i loro genitori.
L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio ufficiale dell’Assessorato Roma Semplice del Comune di Roma: abbiamo risposto con entusiasmo all’invito dall’Assessora Flavia Marzano, che da tempo ci segue e sostiene con affetto.
Sarà possibile seguire l’evento utilizzando l’hashtag/stornello Twitter e Facebook #CampiDojo.
CoderDojo Roma appartiene alla rete internazionale dei CoderDojo, che quest’anno è partner della CodeWeekEU; la nostra è una comunità di volontari, nata a Roma nel 2013, composta da cittadini attivi nella promozione della cultura digitale, mentor, educatori, famiglie e altri appassionati alle tematiche dell’educazione e della società interconnessa.
I laboratori, che hanno un approccio informale, aiutano ragazze e ragazzi ad imparare a programmare divertendosi, realizzando uno spazio di condivisione tra pari aperto alla creatività e alla collaborazione. I CoderDojo sono delle ‘palestre di creatività’ in cui bambini e ragazzi possono inventare i propri videogiochi, programmi, animazioni o storie interattive, facendo del divertimento l’elemento fondamentale.
Il contributo concreto della nostra attività è volto a colmare il digital divide e soprattutto a promuovere un atteggiamento consapevole e positivo nei confronti della tecnologia, dei media e social media, sostenendo in particolare la partecipazione delle bambine e delle ragazze agli eventi.
La sessione capitolina prenderà spunto proprio dal luogo che ospita questo evento, nel corso del quale bambine e bambini tra i 7 e i 12 anni potranno trasformare le loro idee in un’animazione ispirata alla Roma Antica e al Campidoglio, con le sue storie e i personaggi memorabili. Contemporaneamente i genitori parteciperanno a un laboratorio che li coinvolgerà in prima persona sulle tematiche della sicurezza informatica, della privacy online e dell’uso consapevole dei social network.
“CoderDojoRoma è un esperimento di innovazione sociale che ha creato in pochi anni un luogo di riferimento per molti bambini e per le loro famiglie – sostiene Agnese Addone, responsabile di Coderdojo Roma – L’attività di noi mentor ha generato momenti di confronto e ricerca sulla didattica innovativa e sperimentale, per incentivare nei bambini l’approccio consapevole alla tecnologia, e nei genitori una maggiore sensibilità verso il mondo dei social e del loro corretto utilizzo”.
L’evento è registrato sul sito della CodeWeekEU.
Per iscrizioni e altre informazioni sui due laboratori, consultare il sito
http://www.coderdojoroma.it/.

Roma, 10 ottobre 2016